Il dolce nelle diete: idee e suggerimenti per non rinunciare al dolcetto a fine pasto

di Siry Commenta

Spesso il brutto delle diete è che si deve rinunciare ai dolci e se siete dei golosi impenitenti come me la cosa può farsi davvero seria. E si perché i primi giorni di dieta la cosa è ancora sopportabile ma via via che i giorni avanzano la voglia di dolce incalza sempre di più soprattutto per noi donne quando si avvicinano i giorni del ciclo. Ma chi l’ha detto che dobbiamo per forza rinunciare al dolcetto a fine pasto? Esistono anche delle varianti light che quest’oggi voglio suggerirvi:

  1. spezzettate della frutta in una ciotolina e versatevi sopra dello yogurt molto freddo, aggiungete un po’ di cereali e voilà il dolce è servito con appena 170kcal.
  2.  provate anche il cheesecake con yogurt dolce e frutta al posto di formaggi grassi e cioccolata!
  3. un’altra variante del gelato: prendete dello yogurt congelato,ammorbiditelo nel mixer e poi unitevi delle frutta a piacere. Con 200kcal passa la paura.
  4. Amanti della banana split: al posto della panna unitevi della ricotta con un cucchiaino di zucchero. 270 kcal, sempre meno della ricetta tradizionale!

  5.  Amanti dei muffin? Provateli a fare eliminando il rosso d’uovo e integrando con della cioccolata amara; light si ma senza esagerare.

  6.  Avete mai provato a fare la crostata in forma dietetica? Preparate la base dimezzando le dosi di burro e zucchero e poi farcite con una crema leggera a base  di ricotta magra oppure frutta.
  7. Infine altra idea per un dessert veloce e leggero è rappresentato dalla frutta cotta impreziosita con una spolveratina di cannella

 

Ovviamente queste sono semplici idee e suggerimenti per rimanere a dieta senza ammutolirsi ma neanche sforare troppo con le calorie! Certamente i dolci succulenti e ricchi di creme e gelati veri bisogna dimenticarli ma queste idee credo siano un ottimo compromesso tra linea e piacere a tavola. Il mio motto? Belle si ma sempre con il sorriso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>