La dieta non basta a prevenire il diabete di tipo 2

di Redazione Commenta

Per scongiurare il rischio di insorgenza del diabete di tipo 2 non basta seguire una dieta equilibrata. Ad affermarlo è un gruppo di ricercatori dell‘Università della California a Los Angeles (UCLA) che hanno condotto un’analisi trasversale su un campione di 14.528 persone obese e non obese, legate al programma National Health and Nutrition Esame Survey III.

Lo scopo era quello di valutare l’effetto della sarcopenia, ovvero la perdita della massa muscolare che interessa le persone particolarmente sedentarie ma che è dovuta anche all’avanzare dell’età, sulla resistenza insulinica e sui livelli di glucosio nel sangue.

I dati ottenuti hanno permesso agli scienziati di concludere che esiste un legame fra sarcopenia e insulino-resistenza, sia nelle persone obese che in quelle normopeso, mentre nelle persone obese questa si associa a elevati livelli ematici di glucosio. Inoltre, sarcopenia è stata evidenziata in persone diabetiche obese.

Secondo gli studiosi tanto basta per ritenere che seguire una dieta corretta e bilanciata è condizione necessaria ma non sufficiente per scongiurare il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 e che questa deve essere associata ad esercizio fisico per sviluppare una buona forza e massa muscolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>