La dieta del mango

di Daniela Commenta

Oggi torniamo a parlare di diete tematiche che hanno come protagoniste la frutta; dopo la dieta delle fragole, è la volta della dieta del mango. Già qualche tempo fa vi avevamo illustrato i benefici della frutta esotica, che ormai si trova in ogni facilmente al supermercato in ogni periodo dell’anno, e oggi vogliamo farlo descrivendovi le proprietà del mango.

Il mango possiede diverse proprietà benefiche; innanzi tutto svolge un’importante azione depurativa e aiuta a regolarizzare l’intestino e a disintossicare l’organismo, eliminando le scorie che, oltre a peggiorare il problema della cellulite, tolgono vitalità e luminosità alla pelle. Un altro pregio del mango è quello di essere molto ricco di vitamine, in particolare la A e la C, e di minerali, che ne fanno un ottimo ricostituente naturale.

Quando acquistate il mango fate attenzione che sia ben maturo e con la buccia tendente al giallo: in caso contrario, infatti, la polpa risulta fibrosa e perde il suo aroma, oltre a non essere molto gradevole al palato.

Chi consuma mango deve avere un’accortezza, ovvero quella di non abbinarlo al latte, in quanto questo frutto, pur essendo di per sé molto digeribile, diventa pesante se accostato al latte, e addirittura può provocare problemi di acidità di stomaco.

Di seguito vi forniamo un esempio di menù della dieta del mango, che fornisce circa 1.200 calorie giornaliere.

Esempio di menù della dieta del mango

Colazione: un tè o un caffè con due cucchiaini di miele, 4 fette biscottate integrali, 80 grammi di mango
Pranzo: 100 grammi di manzo saltato con 125 grammi di pelati e un cucchiaino di olio d’oliva, 100 grammi di finocchi in insalata con un cucchiaino di olio d’oliva, 30 grammi di grissini, 80 grammi di mango
Spuntino: 80 grammi di mango
Cena: una porzione di risotto di mare con vongole, seppie e gamberi, insalata mista condita con un cucchiaino di olio d’oliva, 50 grammi di mango

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>