Gli esercizi per la colonna vertebrale

di Daniela Commenta

Secondo le statistiche molti italiani soffrono di problemi legati alla schiena.vuoi per colpa di posture scorrette, vuoi per una predisposizione naturale o, ancora, per stili di vita poco salutari, i dolori alla schiena sono un’autentica sofferenza. Asse portante della schiena è la colonna vertebrale, la quale può essere soggette a diverse patologie, oggi vedremo quali sono gli esercizi per cercare di migliorare i disturbi e di alleviare i dolori relativi alla colonna vertebrale.

La colonna vertebrale

La colonna vertebrale, o rachide, è l’insieme delle vertebre che, sovrapposte l’una con l’altra, costituiscono una colonna che sostiene il corpo umano; la colonna vertebrale serve, quindi per sostenere il tronco, gli arti superiori e la testa, per permettere la mobilità del tronco e della testa e anche per proteggere il midollo spinale che passa dalla colonna vertebrale.

I problemi alla colonna vertebrale

I problemi alla colonna vertebrale sono dovuti soprattutto alle posizioni scorrette che possiamo assumere, se esse vengono mantenute per un breve periodo non provocano né danni né dolori, ma se diventano un’abitudine possono provocare dolori a livello lombare o cervicale. Inoltre, le cattive abitudini posturali, se mantenute nel tempo, possono provocare, oltre al dolore, anche delle lesioni discali, come l’ernia al disco, o usura precoce e, quindi insorgenza di artrosi e discopatie; quindi per non soffrire il mal di schiena è bene mantenere posture il più possibile corrette ed eseguire degli esercizi specifici.

Posizioni scorrette per la colonna vertebrale

Le posizioni che possono essere definite corrette non sono quelle in cui la schiena rimane dritta ma quando vengono mantenute le curve fisiologiche, ossia le curve naturali della colonna vertebrale che servono per darle una maggiore resistenza e capacità di sopportare i carichi. Le posizioni scorrette, invece, sono tutte quelle che alternano le curve fisiologiche e che le costringono in posture innaturali oppure che distribuiscono male la pressione.

Gli esercizi per la colonna vertebrale

Per cercare di alleviare ai dolori dovuti a posture scorrette si può ricorrere ad alcuni esercizi utili per la colonna vertebrale, vediamo insieme i più efficaci.

Respirazione diaframmatica

Distesi su un tappetino da fitness in posizione supina, mettetevi con le ginocchia flesse e le mani sull’addome; ispirate dal naso gonfiando l’addome ed espirate dalla bocca sgonfiandolo; contraete i muscoli addominali, facendo aderire il tratto lombare al materassino; ripete l’esercizio per cinque volte.

Allungamento dei glutei

Sempre distesi sul materassino, sistematevi in posizione supina con le gambe flesse; ispirate e flettete la gamba destra sul torace, espirando; mantenete la posizione per circa dieci secondi, dopodiché eseguite l’esercizio con l’altra gamba; ripete la serie per dieci volte.

Rotazione del tronco

Distesi sul materassino in posizione supina, ginocchia flesse, piedi appoggiati a terra, braccia tese ai lati all’altezza delle spalle, ruotate il bacino spingendo le ginocchia fino a toccare terra; ritornate in posizione iniziale e ripetete l’esercizio dall’altro lato.

Esercizio di mobilizzazione del rachide

In posizione quadrupedica sul materassino, inarcate la schiena e poi incurvatela, eseguendo i movimenti molto lentamente e mantenendo la posizione per qualche secondo. Ripetete l’esercizio per dieci volte.

Esercizi di retroversione del bacino

Mettetevi in posizione eretta con le spalle e il tronco aderenti ad una parete e con i piedi distanziati da essa circa venti centimetri; scivolate con la schiena verso il basso piegando le ginocchia e mantenendo il tronco aderente alla parete; ritornate in posizione di partenza e ripetete l’esercizio.

Esercizio di auto allungamento

Mettetevi seduti su uno sgabello senza schienale, ispirate contraendo gli addominali e facendo una specie di auto allungamento, ritornate alla posizione iniziale, espirando; ripetete l’esercizio per dieci volte.

 

[Fonte]

La prossima settimana, qui su Dietaland, vi illustreremo gli esercizi per combattere la lordosi e la sciatalgia: continuate a leggerci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>