Alimentazione scorretta e disturbi intestinali: come ripristinare la flora intestinale

di GianniPug Commenta

Si parla piuttosto di frequente nel corso degli ultimi decenni di quanto una dieta scorretta e non equilibrata possa portare a numerose conseguenze negative sul corpo umano. È chiaro come uno dei fattori preponderanti nella diffusione di un quadro alimentare non proprio in linea con le esigenze del proprio corpo derivi da un eccessivo consumo di quello che viene chiamato cibo spazzatura.

Al tempo stesso, anche un alto grado di disinformazione e di fake news su questo argomento non ne facilitano certamente la comprensione. Gli esperti di questo ambito, sostengono semplicemente come una dieta equilibrata sia quella che non esclude a priori degli alimenti, ma che riesce a combinarli fra loro in modo corretto e responsabile, evitando ovviamente qualsiasi eccesso, ma anche facendo in modo che non si verifichino delle carenze a livello di nutrienti e di energia.

L’influenza di un’alimentazione corretta sull’equilibrio della flora intestinale

Tutte quelle persone che seguono un’alimentazione ricca di errori e poco bilanciata, spesso e volentieri finiscono per affrontare una necessità sempre più diffusa, ovvero quella di dover ripristinare la flora intestinale. Nello specifico, si tratta di una situazione molto comune nei più piccoli. Un’alimentazione corretta, si rivela fondamentale in ottica preventiva per contrastare il più possibile i disturbi che possono colpire l’intestino.

In questo campo, emerge l’importantissimo ruolo che vien svolto da parte di Enterogermina, uno dei leader nel campo dei fermenti lattici da usare per ripristinare la flora intestinale, ma anche nel più generale ambito dei probiotici, in modo specifico nella loro assunzione contestuale a farmaci antibiotici.

Enterogermina ha una peculiarità che la differenza da tutti i principali competitor. Quale? Quella di avere un’altissima capacità di termoresistenza. Infatti, ha la capacità di resistere senza problemi ai farmaci antibiotici e alla correlata azione aggressiva che mira alla distruzione dei batteri che portano dei danni al corpo umano, permettendo al contempo di conservare quelli buoni.

Il miglior integratore alimentare per ripristinare la flora intestinale

Uno dei prodotti più efficaci sul mercato è rappresentato da Enterogermina Sporattiva integratore alimentare. Proprio per merito della sua particolare forma in spora, questo prodotto è in grado di garantire un altissimo livello di resistenza all’interno del tratto dello stomaco, per poi avere la capacità di attivarsi all’interno dell’intestino, dove può svolgere la sua funzione nativa.

Proprio le caratteristiche resilienti di tale prodotto, lo rendono perfetto per l’assunzione in contemporanea con una cura a base di farmaci antibiotici. Sono tre i livelli di resistenza che vengono garantiti da Enterogermina Sporattiva integratore alimentare: quella gastrica, rispetto ai succhi gastrici, quella antibiotica, rispetto a questo tipo di farmaci, quella termica, ovvero nei confronti del calore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>