Calorie e valori nutrizionali dei crostacei

La carne dei crostacei possiede una composizione molto simile a quella del pesce magro. Per ogni 100 grammi di polpa, infatti, il contenuto in acqua è di circa 80 grammi, mentre il tenore dei grassi è davvero molto modesto, 1- 2 grammi. Come il pesce, anche i crostacei hanno un alto valore proteico, che varia da 14 a 17 grammi. Inoltre, sono un’ottima fonte di Sali minerali quali iodio, zinco, ferro e magnesio.

Ricetta light: vellutata di gamberi

Ecco una delle ricette più classiche, ma rivisitate in versione light per chi sta seguendo una dieta dimagrante, ideale anche per chi, semplicemente, vuole mantenersi leggero. Questo piatto, infatti, può essere consumato sia a pranzo che a cena.

La vellutata di gamberi, è molto semplice da realizzare, e soprattutto ha un apporto calorico davvero “invitante”, solo 123 calorie per porzione, e può essere accompagnata da un piatto di verdure lesse.

Pasta e fagioli light, versione con i gamberetti

A questa versione alleggerita della pasta e fagioli sono stati aggiunti anche i gamberetti, che apportano si altre proteine, ma senza pesare in modo eccessivo sul totale delle calorie. In questo modo, l’apporto calorico del piatto è più che accettabile ( solo 450kcl a persona), dato che i gamberetti hanno circa 100 calorie ogni etto, contro le oltre 400 della pancetta. E anche se la quantità utilizzata è superiore a quella della pancetta, il totale finale è sempre inferiore. In definitiva, dunque, pasta e fagioli in versione “mare e monti” si può anche servire come piatto unico, da accompagnare con una insalata mista poco condita.

Questa ricetta è più digeribile e non crea gonfiore; inoltre le proteine dei gamberetti rassodano e grazie agli Omega 3, “sgrassa” il sangue.

Dieta ricca di carotenoidi per evitare il cancro al seno

Secondo uno studio effettuato presso l’Harvard School of Public Health di Boston e pubblicato sulla rivista International Journal of Cancer le donne che nella loro alimentazione premenopausale  mangiano molti carotenoidi si ammalano in misura decisamente minore di cancro al seno rispetto a coetanee che invece scarseggiano in questi alimenti.

Le donne che introducono quotidianamente vitamina A, β-carotene, α-carotene e luteina nel periodti, salmoneo premenopausale corrono meno rischi di sviluppare cancro al seno, ma se il consumo consistente di queste sostanze inizia dopo la menopausa il rischio cancro al seno rimane invariato. Eccovi quindi una lista dei cibi da seguire per rimanere in buona salute:

Ricetta light: Crostini di gamberetti al cumino

Da poco sono approdata sul magico blog di dietaland portando con me un’eredità bella ed entusiasmante dal blog fratello gingerandtomato. Ovviamente se anche qui ci occupiamo di diete, di consigli alimentari per rimanere in forma, è mio parere, che prima di tutto venga il benessere psichico e poi il piacere di guadarsi allo specchio. Penso che a molte di noi sia capitato di sottoporci a diete dimagranti, di perdere anche 4/5 chili ma di sentire un senso di tristezza che ci pervade. Pensereste: “Ma come, proprio ora che dovresti guardarti allo specchio con ammirazione, dovresti essere felice dei risultati avuti dopo mesi di dieta ed invece?…”

Invece, purtroppo, i regimi alimentari troppo ristretti spesso causano depressione, in più il piacere di mangiare troppo spesso è svilito davanti ad insalate verdi e macedonie che ci fanno rimpiangere una bella pizza napoletana o un bel piatto di lasagne! Ma allora, mi chiedereste, che ci sei venuta a fare sul pianeta dietaland? Potevi startene su ginger! E no cari amici, perché il mio compito è di farvi dimagrire  (o perlomeno io ci provo virtualmente)  facendovi però assaporare i piaceri della tavola. Cominciamo quindi oggi con una ricettina veloce e sfiziosa che ho ripreso direttamente dalla cucina cinese: crostini di gamberetti al cumino.