Dieta per le malattie renali: No a fosforo, sale e eccesso di proteine

In occasione del 25° Congresso nazionale ANDID (Associazione Nazionale Dietisti) si è parlato anche delle malattie renali e del piano da seguire, che può ritardare la dialisi dei pazienti di oltre 1 anno, migliorando anche la qualità di vita. In Italia, le persone che soffrono di insufficienza renale cronica sono più di 6 milioni, oltre 50mila sono i pazienti in dialisi e circa il 10% della popolazione adulta presenta tutte le condizioni per sviluppare in futuro una malattia renale cronica.

Read more

Ricette light: spiedini di salmone alla griglia

Gli spiedini di salmone alla griglia rappresentano un secondo piatto molto leggero e gustoso, ideale per chi sta seguendo un regime alimentare ipocalorico, molto semplice da realizzare. Il salmone è un pesce dalla carne molto saporita e pregiata, ricco di fosforo, proteine, ferro, calcio e soprattutto è una miniera di acidi grassi omega 3, che riducono il colesterolo cattivo (LDL) e aumentano il colesterolo buono (HDL), svolgendo un’azione protettiva sul sistema cardiovascolare.

Secondo alcuni studi, gli omega 3 sono in grado di combattere anche il declino delle capacità cognitive causato dall’invecchiamento cellulare. Il salmone, inoltre, aiuta a prevenire e a contrastare l’osteoporosi, grazie al notevole apporto di vitamina D, che promuove l’assorbimento del calcio e favorisce la mineralizzazione dello scheletro.

Read more

Oligoelementi: i minerali essenziali per il nostro organismo (prima parte)

Gli oligoelementi sono i minerali contenuti in minime quantità nell’organismo, come per esempio il rame, lo zinco, il magnesio; essi hanno una funzione di controllo molto potente, a volte addirittura determinante, su tute le funzioni vitali.

Gli oligoelementi hanno un ruolo chiave in una serie di reazioni e di processi dell’organismo che consentono la vita e il benessere; se invece non sono presenti, o sono insufficienti, queste funzioni non avvengono in modo corretto, o addirittura, possono non avvenire affatto.

Questi minerali non possono intervenire direttamente nelle attività di reazione, ma la loro presenza è indispensabile, in quanto svolgono la funzione di catalizzatori: delle funzioni enzimatiche, cioè quei procedimenti che sono alla base delle funzioni cellulari, e anche se non possono partecipare attivamente alle reazioni stesse, la loro presenza è ugualmente indispensabile. 

Read more