Fave, calorie e valori nutrizionali

 Le fave fanno parte dalla famiglia delle leguminose, e crescono all’interno di baccelli lunghi mediamente 20 cm. Sono composte quasi totalmente da acqua, e in minima parte da carboidrati, proteine, e fibre. Sono ricche di sali minerali, quali calcio, sodio, ferro, fosforo, selenio, potassio, zinco, magnesio e di vitamine del gruppo B. Le fave, inoltre, è una buona fonte di aminoacidi come arginina, tirosina, alanina e triptofano.

Legumi: tutte le proprietà

Si dice spesso che l’alimentazione dei mesi freddi sia più elaborata e pesante di quella estiva, in realtà non è proprio così, in quanto l’autunno e l’inverno offrono degli ottimi nutrimenti, perfetti per il benessere dell’organismo e della linea. Ne sono un esempio i legumi, che rappresentano uno degli ingredienti principali di minestre e zuppe e che, oltre ad essere energetici pur senza contenere troppi grassi, forniscono diversi nutrienti essenziali per la salute.

Le proprietà dei legumi

I legumi sono un’ottima fonte di proteine, ne contengono tantissime, quasi quanto la carne, poi sono ricchi di fibre, di aminoacidi essenziali, di vitamine e di sali minerali, soprattutto ferro, calcio e fosforo; pur essendo molto energetici, i legumi contengono pochi grassi e non fanno ingrassare, tanto che sono diventati protagonisti di una dieta tematica, ovvero la dieta dei legumi.

Ceci, piselli, lenticchie, soia, fave e fagioli, ossia i legumi più comuni, vanno consumati preferibilmente cotti, perché tramite la cottura perdono le sostanze antinutritive.

Le fave: proprietà e valori calorici

Tra i legumi, le fave sembrano essere le meno caloriche. Per molti secoli sono state considerate come l’alimento dei poveri. In commercio si trovano sia secche sia fresche . Queste ultime si possono mangiare così come sono oppure insieme a formaggi o pane. Quelle secche vengono invece fatte bollire.

Contengono:

Proteine
– Ferro (pensate che quelle secche ne contengono di più delle uova)
Fibra (150 g di fave riescono addirittura a fornire quasi 1/3 di tutta la fibra che ci serve giornalmente)
Sali minerali
Vitamine
Ferro