Cocco, il frutto dell’estate rinfrescante ma calorico

 
Silvana
7 agosto 2009
Commenta

noci di cocco calorie Cocco, il frutto dellestate rinfrescante ma calorico

Nonostante le noci di cocco siano disponibili sul mercato tutto l’anno, è durante la stagione estiva che questo delizioso frutto esotico comincia a comparire con prepotenza sulle nostre tavole (e sulle nostre spiagge!). Per questo motivo credo sia esatto definire il cocco uno dei frutti dell’estate per eccellenza, insieme alle succose angurie.

La noce di cocco è il frutto di una palma, la palma da cocco neanche a dirlo! Si tratta di un albero molto longevo che può raggiungere dimensioni ragguardevoli (anche 40 metri di altezza) originario dell’Indonesia ma attualmente coltivato in tutti i paesi tropicali. La parte commestibile della noce di cocco è rappresentata dalla polpa bianca e soda custodita al suo interno, questa è molto ricca di grassi, in gran parte saturi, e sali minerali, soprattutto potassio, caratteristica che rende la polpa di cocco un alimento ideale per reintegrare i sali minerali perduti a causa della calura estiva.

Il contenuto di sali minerali accomuna le proprietà nutritive della polpa e quelle dell’acqua di cocco contenuta all’interno delle noci giovani, mentre al contrario della prima questa risulta ricca di vitamine (soprattutto vitamine B e C) e carboidrati a fronte di un ridotto apporto di grassi. L’acqua di cocco ha inoltre proprietà rinfrescanti, energizzanti e lievemente lassative e apporta meno di 20 calorie per 100 grammi di prodotto.

Polpa di cocco, calorie e valori nutrizionali per 100 grammi di prodotto:

Calorie: 354

Acqua: 46.99

Proteine: 3.33

Grassi: 33.49

Carboidrati: 15.23

Fibre: 9

Articoli Correlati
Lista Commenti