Le sostanze naturali che aiutano il dimagrimetno

 
Silvana
19 maggio 2010
Commenta

Di seguito troverete un brevissimo elenco di sostanze naturali di norma impiegate, sotto forma di integratori, per favorire il dimagrimento. Noterete però che queste non rappresentano affatto una pozione magica e che nessuna di esse è esente da controindicazioni ed effetti collaterali. Come sempre in questi casi vi consigliamo quindi di parlare con un medico per valutare l’opportunità di assumerli nell’ambito di una dieta ipocalorica,

Chitosano

Il chitosano è una sostanza naturale che deriva dalla chitina, un polisaccaride presente nel guscio dei crostacei marini e nelle pareti cellulari di batteri e funghi. Grazie alla sua struttura, simile a quella della cellulosa, intrappola nell’intestino il 30% dei grassi introdotti con il cibo, che vengono in tal modo eliminati senza essere assorbiti. Allo stesso tempo, abbassa il colesterolo e la glicemia.

Il fatto che si tratti di una sostanza naturale non deve però indurci a pensare che gli integratori a base di chitosano siano esenti da controindicazioni ed effetti collaterali: sono infatti controindicati a chi soffre di allergia ai crostacei e disturbi gastrointestinali, in gravidanza e allattamento e alla donne che prendono la pillola anticoncezionale, poichè ne impedisce il corretto assorbimento.

L’uso prolungato inoltre può causare una riduzione dell’assorbimento di vitamine liposolubili, sali minerali ed acidi grassi essenziali. E’ inoltre ampiamente dimostrato che il chitosano, come qualunque altro integratore alimentare della stessa categoria, non è in grado di indurre alcun dimagrimento se la sua assunzione non è associata ad una dieta ipocalorica.

Cromo picolinato

Gli integratori a base di cromo picolinato oltre ad indurre una diminuzione del desiderio di cibi dolci e potenziare l’azione dell’insulina,  favorirebbero la sintesi della massa muscolare. Per questo motivo trovano largo impiego presso i body builder e, più in generale, tutti gli atleti interessati ad ottenere un accrescimento muscolare. Tuttavia, molti degli studi condotti non hanno dimostrato che il cromo picolinato è effettivamente in grado di garantire questo risultato, nè di favorire il dimagrimento.

Pancreatina

La pancreatina è un estratto pancreatico (si estrae dal pancreas di bue o di maiale) costituito da enzimi che favoriscono la digestione di amidi (amilasi), proteine (tripsina ) e lipidi (lipasi). Poichè favorisce la digestione non può essere considerato un vero e proprio integratore “dimagrante”, piuttosto è indicato in tutte quelle patologie che comportano un “malfunzionamento del pancreas”, mentre nelle persone sane può aiutare a superare difficoltà digestive e ad eliminare il gonfiore addominale.

Gli integratori a base di pancreatina vanno assunti sotto stretto controllo medico e sono controindicati in caso di allergia ai prodotti suini. Tra i possibili effetti collateralei troviamo stipsi e mal di stomaco.

Lista Commenti