Pancia piatta con il pompelmo rosa

di AnnaMariaCantarella Commenta

Il pompelmo rosa, noto per le sue proprietà digestive e drenanti, è un fritto di stagione e ricco di vitamina C. Introducendo il pompelmo nell’alimentazione è possibile sgonfiarsi e perfino perdere una taglia in una settimana. Il trucco è consumare questo frutto sempre prima dei pasti.

Il pompelmo rosa è un alleato della dieta perché contiene grandi quantità di fibre vegetali, in particolare la pectina che può l’assorbimento dei grassi da parte degli acidi biliari nell’intestino, aiutando anche a ridurre il tasso di colesterolo LDL nel sangue. Inoltre assumere il pompelmo quotidianamente aiuta ad aumentare le difese immunitarie dell’organismo anche perché contiene grandi dose di vitamina C.

> IL POMPELMO AIUTA DAVVERO A DIMAGRIRE?

Il pompelmo rosa contiene anche una grande quantità di fenilalanina, che agisce sui centri della sazietà e induce a mangiare di meno. La dieta del pompelmo ha un funzionamento semplice. Si mangia mezzo pompelmo rosa prima di ogni pasto principale e si può abbinare ad un’insalata mista da consumare sempre come antipasto. Al posto dell’insalata, se vi trovate fuori casa, potete consumare un centrifugato.

>DIETA DEL POMPELMO PER PERDERE PESO SENZA FATICA

Per una settimana, dieci giorni al massimo, cercate di fare a meno della pasta e del pane almeno a cena. I carboidrati fanno sentire sazi ma producono quei picchi di insulina che causano l’accumulo di grassi su pancia e fianchi. Preferite le proteine animali e vegetali e accompagnatele con verdure di stagione crude o cotte. Non mangiate nemmeno i dolci. Questo tipo di alimentazione che non prevede i carboidrati di pane e pasta va seguita per un massimo di 10 giorni per non affaticare i reni. Inoltre il pompelmo non è indicato per chi assume l’aspirina quotidianamente.

> DIETA BRUCIAGRASSI DEL POMPELMO, COME FUNZIONA