leonardo.it

Menu tipo della dieta Moreno o dei 17 giorni

 
Tippi
22 novembre 2012
Commenta

Menu tipo dieta moreno come dimagrire 17 giorni

La dieta Moreno o dei 17 giorni, sta rubando la scena alla popolare dieta Dukan. La promessa, bisogna dirlo, è allettante: perdere peso velocemente, senza far impigrire il metabolismo. La dieta Moreno prende il nome dal suo ideatore, il dottor Michael Rafael Moreno, il quale è partito con un obiettivo preciso: superare la fase di stallo che si verifica quando si segue una qualunque dieta dimagrante, proprio dopo il 17° giorno, quando l’organismo si abitua ad un determinato regime alimentare e il metabolismo rallenta. Vediamo insieme come.

Cos’è la dieta Moreno

La dieta Moreno si basa su 4 fasi da 17 giorni ciascuno:

Fase di accelerazione. La prima fase è a base essenzialmente proteica per dare uno scossone al metabolismo. L’apporto calorico è di 1200 kcal giornaliere.

Fase di attivazione. La seconda fase alterna pasti meno calorici ad altri più nutrienti (incluso una piccola parte di carboidrati) per un massimo di 1500 kcal al giorno. Lo scopo è quello di “resettare” il metabolismo.

Fase di accettazione. La terza fase prevede il reinserimento di carboidrati, zuccheri e anche una dose di alcol.

Arrivo. L’ultima fase, che è quella di mantenimento, combina i primi 3 cicli e permette nel weekend di mangiare tutto.

Schema della dieta Moreno

Nella fase di accelerazione gli alimenti consentiti sono: carne magra (tipo le carni bianche) senza limiti, verdure senza amidi, 2 yogurt magri bianchi, due frutti con pochi zuccheri, poco olio e tè verde.

Nella fase di attivazione l’ammontare delle calorie cambia di giorno in giorno, in modo da impedire al metabolismo di abituarsi. Si introduce anche una piccola parte di carboidrati.

La fase di accettazione o di conquista è simile alla seconda fase, con l’aggiunta di frutta più zuccherina, un altro po’ di carboidrati, una piccola dose di alcol e uno snack leggero.

La fase di arrivo mixa i primi 3 cicli, con il permesso di mangiare qualunque cosa nel weekend.

La dieta Moreno, inoltre, prevede anche esercizi mirati da svolgere tutti i giorni della durata di 17 minuti.  Sebbene questo regime dietetico non demonizzi i carboidrati e possa sembrare più equilibrato rispetto alla dieta Dukan, non è esente da rischi. Non è adatto, infatti, a chi soffre di diabete (di tipo 1) o è affetto da problemi renali. In generale è perfetta per chi deve perdere pochi chili in poco tempo.

Photo Credit|Thinkstock

Categorie: Diete Dimagranti
Articoli Correlati
La dieta dei 17 giorni del dottor Moreno

La dieta dei 17 giorni del dottor Moreno

Una nuova dieta ha stregato gli Stati Uniti e ora promette di arrivare in Europa con la stessa forza di persuasione. Si tratta della dieta dei 17 giorni (The 17 Day […]

Perdere peso per sempre con la dieta dei 17 giorni

Perdere peso per sempre con la dieta dei 17 giorni

Perdere peso e non riprenderlo mai più. Non esiste una dieta così, almeno non esiste un regime alimentare in grado di promettere un simile risultato. Le persone hanno la fortuna […]

La dieta dei giorni alterni

La dieta dei giorni alterni

Secondo una recente ricerca dell’Università dell’Illinois, sarebbe possibile perdere peso adottando un regime alimentare che alterni giorni di dieta restrittiva, a giorni di normale alimentazione; per tradurla in calorie si […]

Il mantenimento della dieta dei tre giorni

Il mantenimento della dieta dei tre giorni

Qualche giorno fa vi avevamo parlato della dieta dei tre giorni, un regime alimentare grazie al quale, in sole 72 ore avreste potuto perdere fino a due chili, grazie ad […]

Ricette light: menù tipo della dieta della nicchia ecologica

Ricette light: menù tipo della dieta della nicchia ecologica

La colazione è particolarmente importante, dunque deve essere ricca e completa. Prevede: una porzione di yogurt magro (meglio se di capra) o una porzio­ne di formaggio di capra; una porzione […]

Lista Commenti