La dieta macromediterranea per nutrire corpo e anima

di AnnaMariaCantarella Commenta

L’ultima novità nel campo dell’alimentazione salutare si chiama dieta macromediterranea. La dieta macromediterranea è un particolare tipo di nutrizione che mette insieme alcuni principi della dieta mediterranea con quelli della dieta macrobiotica. Lo scopo di questo tipo di alimentazione è ridurre il rischio glicemia, colesterolo e trigliceridi.

Cereali integrali, legumi, verdure non amidacee e frutta sono gli alimenti indispensabili di questo stile alimentare che promette di far perdere qualche chilo e insieme al peso superfluo liberarsi anche della glicemia, del colesterolo e dei trigliceridi riscoprendo alimenti naturali, non raffinati, di stagione e soprattutto, tornando in cucina a preparare i piatti senza ricorrere ai cibi industiali.

> DIETA MEDITERRANEA: 7 BENEFICI PER LA SALUTE

La prima caratteristica di questa dieta è privilegiare l’assunzione di farine semintegrali e integrali, biologiche e macinate a pietra. Bisogna riscoprire nell’alimentazione i semi oleaginosi ricchi di proteine, grassi e calcio e usare zucchero di canna, malto di cereali, succo di mela e frutta secca o cotta anzichè il tradizionale zucchero bianco. La dieta consiglia anche di riscoprire le cosiddette ” verdure del mare”, cioè le alghe che sono una preziosa fonte di iodio, alleato contro i disturbi della tiroide e per favorire il naturale metabolismo dell’organismo.

> DIETA MEDITERRANEA, LA PASTA NON NE FACEVA PARTE

E poi bisogna fare attenzione alla cottura, perché quando cuciniamo possiamo modificare le proprietà energetiche del cibo. Ad esempio, le verdure cotte al vapore hanno un effetto rilassante, saltate velocemente in padella invece riattivano l’organismo.

> ABBASSARE IL COLESTEROLO CON LA DIETA MEDITERRANEA

Se siete interessati a seguire la dieta macromediterranea, potete trovare tutte le informazioni, le istruzioni e le riccette dela salute nel libro scritto dagli chef Simonetta Barcella, Titti Gemellaro, Elvira Lotti Matteotti, Silvia Petruzzelli e Rita Possemato e dai medici Franco Berrino, Luigi Fontana ed Enrica Bartolozzi, che si intitola
“La dieta Macromediterranea. Il cibo della gratitudine“, edito da Terra Nuova Edizioni