I gusti di gelato meno calorici per chi è a dieta

di Tippi Commenta

I gusti gelato meno calorici dieta

Il gelato è un compagno fisso delle giornate estive: fresco e gustoso, è un piacere a cui è difficile rinunciare… ma i gelati non sono tutti uguali. Vediamo insieme quali sono quelli meno calorici, indicati per chi segue un regime dietetico o vuole semplicemente mantenere la linea.

Accusato spesso di essere un alimento da bandire in tempi di dieta, il gelato in realtà è meno calorico di quanto s’immagina ed è un alimento completo dal punto di vista alimentare, poiché contiene proteine, lipidi, Sali minerali, vitamine e zuccheri solubili. Non a caso viene consigliato dai nutrizionisti come sostituto del pranzo.

Chiaramente, il valore energetico del gelato cambia in base alla sua composizione. I gelati alla crema (composti da tuorli d’uovo, latte e zucchero) sono più calorici, mentre quelli alla frutta, essendo composti di polpa di frutta, acqua e zucchero sono privi di proteine, ma sono meno calorici. A metà strada i gelati a base di latte. Tra i gelati poco calorici da gustare senza sensi di colpa ci sono:

  • 1 coppetta media al pistacchio: 180 kcal
  • 1 coppetta media di gelato alla nocciola: 170 kcal
  • 1 coppetta media di gelato alla panna: 140 kcal
  • 1 coppetta media di gelato allo yogurt: 132 kcal
  • 1 coppetta media di gelato alla frutta: 130 kcal
  • 1 coppetta media di gelato al limone: 110 kcal
  • 1 coppetta media di gelato alla fragola: 110 kcal
  • 1 coppetta media di gelato alla soia: 100 kcal

Tra i gelati light si potrebbero inserire anche i sorbetti, parenti lontani del gelato. Sono poco calorici poiché contengono soltanto acqua, zucchero e frutta. L’apporto calorico, si aggira intorno alle 105-130 kcal.

Photo Credit| Thinkstock