Dimagrire con il metodo 3M del Dottor Mariani

 
Tippi
14 maggio 2012
Commenta

dimagrire metodo m3 dottor MarianiIl metodo 3m non è una dieta ma un modo per tenere sotto controllo il peso e mantenersi in forma. Le 3 M, infatti, si riferiscono all’obiettivo perseguito da questo sistema messo a punto dal dottor Mariani: Mantenimento Massa Magra. Il risultato promesso è il raggiungimento del peso ideale e il tono psicofisico, grazie ad un’azione di profonda disintossicazione.

Metodo 3m cos’è

Il metodo 3m propone un percorso della durata di 10 settimane per imparare un nuovo stile di vita, e dove necessario, completando con integratori alimentari ad hoc e alimenti nutraceutici bilanciati.

Gli integratori svolgono diverse funzioni, da quella drenante, a base di vari composti naturali come l’uva bianca, il tarassaco, il pompelmo, la ciliegia, il sambuco, la betulla, l’equiseto, il carciofo, ecc., tutte piante che favoriscono la diuresi, la riduzione dei liquidi in eccesso e dei gas intestinali, a quelli per il mantenimento del peso.

Non mancano gli integratori energizzanti, come quello a base di baobab, Alga Klamath e concentrato di patata, e quelli che agiscono sul mantenimento della fisiologica elasticità dei vasi sanguigni a base di olio di Enotera, e olio d’oliva.

Il metodo 3m prevede anche il ricorso ad integratori anti-age a base di estratto di mirtillo, carotene, resveratrolo, licopene, luteina e zeaxantina, tutti potenti antiossidanti, e integratori immunostimolanti a base di echinacea, astragalo, fungo shiitake, bardana, eleuterococco e Alga Kelp.

Il metodo 3M è frutto di una semplificazione, ma non per questo meno scientifico, come si legge sul sito Santiveri, che distribuisce gli integratori dietetici studiati del dottor Mariani.

Sempre sul sito, inoltre, si può fare un rapido test per avere un esempio di cosa modificare delle proprie abitudini alimentari. Se ad esempio, mangiate almeno 1 frutto di colore giallo o arancione al giorno, consumate tutti i giorni le verdure bollite, mangiate raramente le carni rosse preferendo quelle bianche, e i formaggi, consumate il pesce tipo salmone, merluzzo, tonno e sgombro almeno 3 volte a settimana,  siete soliti adoperare spesso la soia e raramente burro, soffritti, lardo, pancetta e panna, non fumate, non siete ipertesi, non bevete 2 bicchieri di vino rosso al giorno, fate esercizio fisico 3-4 volte a settimana e assumete abitualmente antiossidanti come supplemento alla vostra dieta, ma siete in leggero sovrappeso, state conducendo un’efficace stile di vita.

Per eliminare quei chiletti di troppo, in base al test, il consiglio è quello di integrare con 2 barrette “calmappetito” al giorno, con un piatto vigor in forma a giorni alterni e con l’uso degli integratori previsti nel Metodo 3EMME, per perfezionare e mantenere un corretto stile di vita.

Metodo 3m funziona?

Naturalmente, questo preambolo rimanda ai punti vendita dove trovare i prodotti Santiveri del dottor Mariani. Personalmente, quando l’efficacia di un metodo dimagrante si fonda sull’uso di integratori appositi o di pasti sostitutivi, la cosa mi piace poco.

Intanto, il mio primo consiglio è che si vuole perdere peso, sia in caso di sovrappeso che in caso di obesità conclamata, vale la pena rivolgersi ad un esperto ed evitare le diete o i metodi fai da te, che generalmente non sortiscono l’effetto sperato, nonostante l’investimento economico ed emotivo.

Se non si soffre di particolari patologie, ma si ha qualche chilo di troppo, evidentemente nel nostro stile di vita c’è qualcosa di sbagliato da correggere, abbinamenti alimentari sbagliati, come ad esempio la pasta in combinazione con il pane o le patate, la carne con il formaggio, spuntini troppo calorici e poco salutari come le patatine o snack, o l’eccessiva sedentarietà, solo per fare qualche ipotesi.

Secondo il mio punto di vista, la strada migliore per mantenere il peso forma resta sempre quella di cambiare l’approccio all’alimentazione, e di accompagnare ad una dieta equilibrata, dove nessun alimento è bandito, un costante e moderato esercizio fisico.

Photo Credits|ThinkStock

Categorie: Diete Dimagranti
Articoli Correlati
Il metodo di Debora Conti per dimagrire senza dieta

Il metodo di Debora Conti per dimagrire senza dieta

Cercate una dieta che vi faccia perdere peso senza troppe rinunce? Quello che fa per voi è il metodo ideato da Debora Conti, chiamato “Giusto Peso Per Sempre”, che vi […]

Dimagrire con il metodo Mosley o dieta 5:2

Dimagrire con il metodo Mosley o dieta 5:2

Con la primavera nell’aria si ritorna a parlare di diete dimagranti per non arrivare impreparati alla fantomatica prova costume. È il caso del metodo Mosley o dieta 5:2, di cui […]

Bioimis, il metodo per imparare a nutrirsi correttamente

Bioimis, il metodo per imparare a nutrirsi correttamente

C’è un nuovo metodo alimentare per imparare a nutrirsi correttamente e a tutelare la propria salute. Si chiama Bioimis e rifiuta l’etichetta di dieta, se associata a un programma dimagrante […]

Dimagrire con il metodo Lotte Berk

Dimagrire con il metodo Lotte Berk

Avere muscoli tonici e perdere peso: alzi la mano chi non lo vorrebbe! Ora un aiuto in più viene dal metodo Lotte Berk, un allenamento che promette di ottenere questi […]

Il metodo della dne

Il metodo della dne

La Dieta della Nicchia Ecologica è stata ideata dal dottor Lorenzo Bracco, medico, che ha studiato a Parigi e a Torino, specialista in fisia­tria, psicoterapeuta membro della Federazione francese di […]

Lista Commenti