leonardo.it

Una dieta senza carboidrati fa male al cuore

 
Daniela
5 marzo 2010
4 commenti

carboidrati e salute cuore

In genere, quando si inizia a seguire una dieta, la prima cosa che si tende a fare è eliminare o ridurre in modo drastico i carboidrati, nella convinzione che siano loro i principali responsabili degli accumuli di grasso.

In realtà, eliminare i carboidrati dalla dieta è sbagliato, prima di tutto perché potreste mettere a rischio la salute con le diete fai da te, e poi perché le diete low carb fanno innalzare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue, provocando danni al cuore e alla circolazione. Le diete low carb sono quelle che riducono drasticamente i carboidrati dai pasti.

I medici dell’Università del Colorado hanno condotto uno studio, poi pubblicato sulla rivista scientifica American Journal of Clinical Nutrition, che mette in guardia dal seguire le diete senza carboidrati, nelle quali questi ultimi sono sostituito da grassi e proteine, perché possono compromettere la salute del cuore.

La ricerca è stata effettuata su 32 pazienti adulti obesi, in seguito divisi in due gruppi; il primo gruppo doveva seguire una dieta low carb, che prevedeva l’apporto giornaliero di soli 22 grammi di carboidrati, mentre il secondo, una dieta nella quale il 55% delle calorie giornaliere era costituito da carboidrati. Dopo sei settimane di dieta, tutti i pazienti avevo perso 6 chili, ma in quelli del primo gruppo è stato riscontrato un innalzamento dei livelli di colesterolo cattivo, che non si è verificato in quelli del secondo gruppo.

Articoli Correlati
Carboidrati, alimento fondamentale per dimagrire

Carboidrati, alimento fondamentale per dimagrire

Sfogliando una qualsiasi rivista in cui si parla di diete, si legge che per perdere peso è importante ridurre l’apporto dei carboidrati all’interno dell’alimentazione. E´vero, soltanto che il più delle […]

La dieta Ornish, fa bene al cuore e alla linea

La dieta Ornish, fa bene al cuore e alla linea

La dieta Ornish è stata messa a punto dal cardiologo statunitense Dean Ornish che la elaborò per consentire ai propri pazienti di tornare in forma e liberare le arterie dal […]

Carboidrati

Carboidrati

Detti anche glucidi, i carboidrati rappresentano la fonte principale di energia per l’organismo; possono infatti essere trasformati più rapidamente di grassi e proteine in glucosio, zucchero utilizzato dall’organismo come “carburante”. […]

Salse senza grassi, arricchire le pietanze senza attentare alla linea

Salse senza grassi, arricchire le pietanze senza attentare alla linea

Se proprio non sapete rinunciare al gusto di arricchire le vostre pietanze con salse e intingoli aromatici sappiate che esiste più di un’alternativa ipocalorica ai classici condimenti a base di […]

Dieta della mela: perdere peso senza fatica

Dieta della mela: perdere peso senza fatica

La dieta della mela è di origine cinese.  La mela, oltre ad essere un buon ingrediente per perdere un paio di chili in 15 giorni aiuta l’organismo a disintossicarsi e […]

Lista Commenti
  • hjk

    pero i 6 kg li hanno persi solo quelli del gruppo senza carbo , l altro gruppo avranno messo su almeno un altro kg a testa

  • riccardo

    Salve.che una dieta ricca di carboidrati nn faccia aumentare il colesterolo é davvero una sciocchezza abnorme!per vostra informazione il colesterolo si forma 1 x un alimentazione cn ph acido md poco basico perché il corpo demineralizza ossa e ARTERIE indebolendo quest ultime e di conseguenza x rinforzarle usa il colesterolo!
    Punto secondo se abbiamo il colesterolo alto puo essere perche si sta dimagrendo e quindi abbiamo più acidi grassi nel sangue che verranno utilizzati cm fonte energetica!
    io seguo un alimentazione povera di carboidrati,mangiando solo frutta verdura grassi buoni e tante proteine nobilie il colesterolo é perfetto!lavoro nel mondo del fitness e sala pesi da ben 15anni,e quando sento certe cose m vengono i brividi!
    ho allievi che seguono la dieta metabolica tra cui il sottoscritto e hanno ridotto il grasso addominale,un buona massa muscolare e stanno molto meglio di prima!quindi prima di parlare e scrivere dovete farvi l esperienza! Potete leggere i libri del dott.ceriani e del dott.Di Pasquale.l argomento sarebbe più lungo xké dovremo parlare anche d carboidrati e insulina ma questo penso che chi si informa sa di cosa parlo e del perché stimolando l insulina stranamente s ingrassi…..continuate a mangiare i corboidrati e rimanete cn le vostre belle pance e rotolini e sindrome metabolica cosi noi lavoriamo di più,ahahahah,saluti.riccardo

    • Salvina

      Ciao Riccardo, non è che volessimo incitare nessuno a rimpinzarsi di carboidrati i quali peraltro sono contenuti anche nella frutta se non sbaglio. Comunque grazie per il tuo intervento e per gli autori che ci hai segnalato, di entrambi faremo tesoro. Continua a seguirci e buon lavoro!

  • riccardo

    Buonasera salvina,grazie x la risposta.i carboidrati si trovano anche nella frutta certo,però anche li ci sono da fare i conti con l indice glicemico e il carico glicemico,non tutta la frutta é uguale.la frutta di certo la prediligo alla pasta o il pane dato che sn fatti con farina bianca e si sa che ha un indice e un carico glicemico alto e crea celiachia,iperglicemia,e diabete di tipo 2!
    Grazie x la discussione.a presto buon lavoro