Dieta di primavera per perdere qualche chilo e stare bene

di AnnaMariaCantarella Commenta

La primavera è il periodo migliore per decidere di perdere qualche chilo in vista dell’estate però è anche un periodo in cui si ha voglia di mangiare di più e di concedersi qualche gelato. Per riuscire nell’intento di stare bene e perdere qualche chilo di troppo si può cominciare a seguire un’alimentazione che metta al primo posto gli ingredienti di stagione, senza troppe rinunce e privazioni.

dieta primavera mela donna

Il primo consiglio degli esperti è bere molto, almeno 2 litri di acqua al giorno. Per bere di più e senza sforzarvi potete preparare i vitality drink. Si tratta di mettere in infusione nell’acqua fredda lo zenzero, foglie di menta, pezzetti di fragole o di frutt fresca. Si lascia l’acqua in frigo per qualche ora a riposare con questi ingredienti e poi si filtra con un colino e si beve. Non aggiungete zucchero!

> LA FRUTTA DI PRIMAVERA CHE FA BENE ALLA PELLE

I primi piatti ideali sono quelli che mettono insieme i carboidrati e le fibre. Sì alla pasta e legumi e alla pasta con le verdure, come ad esempio le orecchiette con le cime di rapa. Se poi volete concedervi un piatto di pasta privo di verdure, fate in modo di mangiare nello stesso pasto 250 gr di verdura cotta o 70 gr di verdura cruda.

> LE TISANE DI PRIMAVERA PER DEPURARSI

Non è necessario mangiare troppe proteine. Basta una porzione di proteine al giorno, magari a cena, privilegiando il pesce che è ricco di grassi che fanno bene alla salute. I condimenti come l’olio evo devono essere misurati e il burro va assolutamente evitato.

> FRUTTA ROSSA DI PRIMAVERA, TUTTI I BENEFICI

Evitate anche di esagerare con il sale e aromatizzate i vostri piatti con curcuma, curry, paprika e pepe nero. In particolare abbinare curcuma e pepe nero fa benissimo alla salute e aiuta il dimagrimento: un quarto di grammo di curcuma al giorno (abbinata al pepe nero) è in grado di bloccare la formazione degli adipociti.