Dieta della papaya, la novità per affrontare la prova costume

di AnnaMariaCantarella Commenta

Siete ormai vicini al primo giorno di mare ma non siete ancora in forma? Le diete rapide per la prova costume si moltiplicano ma oggi vogliamo di parlarvi della dieta della papaya, un regime alimentare salutare e gustoso che mette al centro questo dolce frutto tropicale.

Papaya calorie valori nutrizionali ricette light

La papaya infatti, oltre ad essere un frutto delizioso, è un ottimo alimento per dimagrire e avere anche una pelle luminosa e tonica. E poi è un alimento poco calorico, appena 13 calorie per 100 grammi, e per questo motivo è protagonista di una delle più famose diete del momento, che promette di far perdere ben 4 chili in ppena due settimane.

> PAPAYA: CALORIE, VALORI NUTRIZIONALI E PROPRIETA’

E poi la papaya fa bene. E’ ricca di vitamine (A, C, B5) e di sali minerali (calcio, magnesio, ferro, zinco, fosforo, rame) che fanno bene all’organismo, aiuta chi ha problemi di digestione, è anche anti-age, cioè agisce contro l’azione dei radicali liberi rallentando l’invecchiamento. È un frutto immunostimolante e con proprietà depurative.

> COMBATTERE LA CELLULITE CON ANANAS E PAPAYA

In particolare, riguardo alla prova costume, pare che la papaya agisca contro gli accumuli di cellulite e la ritenzione idrica riducendo il girocoscia, drenando,attivando la microcircolazione e bruciando igrassi.

Dieta con la papaya, come funziona

Le regole di base sono simili a quelle di una normale dieta ipocalorica. Vietate le bevande gassate e zuccherate, l’alcol, il caffè, gli eccessi di grassi animali e la frittura. La dieta si può seguire per due settimane e poi è prevista una fase di mantenimento durante la quale si mangia la papaya a colazione. Durante la dieta bisogna bere almeno 1,5l di acqua al giorno.

> RICETTE CON LA PAPAYA PER L’ESTATE

Ecco un esempio di menù giornaliero:

  • Colazione: macedonia di frutta (anche mista), due cucchiai di crusca, acqua oppure yogurt con papaya, infuso o thé con latte di soia.
  • Pranzo: piatto di papaya abbondante insieme a pollo o pesce. Due volte alla settimana si possono assumere legumi.
  • Cena: frullato di papaya (fatto con latte), pesce lesso o alla griglia o un uovo, yogurt, papaya, o macedonia mista sempre con la papaya.
  • Spuntini a mezza mattinata o a metà pomeriggio: papaya calda, o frullata, o a pezzi con infuso.

Photo Credit| Thinkstock