I cibi più ricchi di sodio, quali sono?

 
Tippi
15 novembre 2012
Commenta

cibi più ricchi sodio quali sonoIl sodio è un minerale e viene introdotto nel nostro organismo con l’alimentazione, sotto forma di cloruro di sodio (il comune sale da cucina) e attraverso alcuni cibi. Il sodio svolge diverse funzioni, regola, infatti, il volume dei liquidi nell’organismo, mantiene normale il ritmo cardiaco e favorisce i segnali elettrici presenti nell’organismo, consentendo ai muscoli di contrarsi e al cervello di funzionare. Questo minerale viene eliminato dai reni con le urine.

La carenza di sodio (iponatriemia) o viceversa, la sua presenza in quantità eccessive (ipernatriemia) non permette alle cellule di funzionare in modo corretto, comportando confusione, debolezza, gonfiore, letargia, convulsioni e coma. Secondo l’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN) più della metà del sodio è contenuto nei cibi conservati e precotti, mentre il 36% viene aggiunto con il sale da cucina o in tavola. Chiaramente, quello presente nei cibi freschi è molto meno (10%).

La quantità massima giornaliera consigliata è di 2 g, sebbene il consumo medio si aggiri intorno ai 4 g. A volte basta davvero poco per raggiungere la soglia limite, bastano ad esempio 300 g di pizza rossa o bianca. Attenzione anche ai legumi in barattolo, e a pane, crackers e grissini, che pur non essendo tra gli alimenti più ricchi di sodio, si tende a consumare in quantità abbondanti. Inoltre, ci sono cibi che contengono discrete quantità di sodio, anche se non sembrano salati perché il sodio viene coperto dallo zucchero presente fra gli ingredienti. È il caso di biscotti e cereali per la prima colazione.

In questi ultimi anni si è puntato molto sulle acque minerali povere di sodio, ma sono davvero utili? Non esattamente. Nella maggior parte dei casi, infatti, il contenuto di sodio è al di sotto dei 0,05 g per litro. Ciò significa che per arrivare a 2 g, la soglia limite, si dovrebbe bere più di 40 litri al giorno. Impossibile.

Gli alimenti più ricchi sodio sono:

  • Sale 38758 mg
  • Bicarbonato di sodio 27360 mg
  • Merluzzo sotto sale 7027 mg
  • Salsa di soia 5720 mg
  • Alici o acciughe sott’olio 3668 mg
  • Capperi 2964 mg
  • Foglie di vite, in scatola 2853 mg
  • Bresaola 2790 mg
  • Pancetta di maiale, cotta 2310 mg
  • Pomodori secchi 2095 mg
  • Formaggio Roquefort 1809 mg
  • Peperoncino in polvere 1640 mg
  • Parmigiano 1602 mg
  • Scarola 1558 mg
  • Speck 1557 mg
  • Olive verdi 1556 mg
  • Parmigiano grattugiato 1529 mg
  • Prosciutto crudo magro 1516 mg
  • Caviale 1500 mg
  • Salame, tipo Milano 1497 mg
  • Gorgonzola 1395 mg
  • Pretzelts 1357 mg
  • Carne di manzo in gelatina, in scatola 1322 mg
  • Wurstel viennesi, crudi 1297 mg
  • Prosciutto crudo 1284 mg
  • Polvere di albume 1280 mg
  • Biscotti con la marmellata 1268 mg
  • Mortadella di bovino e suino 1246 mg
  • Pecorino 1200 mg
  • Proteine isolate della soia 1188 mg
  • Feta (Formaggio greco) 1116 mg
  • Ketchup 1114 mg
  • Siero di latte, dolce, evaporato 1079 mg
  • Cotechino 1063 mg
  • Popcorn, cotti con olio 1058 mg
  • Alga spirulina, essiccata 1048 mg
  • Coni di mais 1022 mg
  • Biscotti per la colazione 1012 mg
  • Formaggino 1000 mg
  • Formaggino, basso contenuto di grassi 1000 mg
  • Salsa Worcester 980 mg
  • Siero di latte, acido, evaporato 968 mg
  • Emmenthal 965 mg
  • Gamberi cotti 947 mg
  • Aringa affumicata 918 mg
  • Snack di mais al formaggio 910 mg
  • Salsa barbecue, McDonald’s 910 mg
  • Salsicce lunghe di maiale, kielbasa 904 mg
  • Salsicce polacche di maiale 876 mg
  • Provolone 876 mg
  • Provolone 876 mg
  • Aringa marinata 870 mg
  • Crackers salati 865 mg
  • Pancetta di maiale 833 mg
  • Formaggio gouda 819 mg
  • Arachidi tostate 813 mg
  • Salsiccia fresca di bovino e suino, cotta 805 mg
  • Uovo, sostituto in polvere 800 mg
  • Fontina 800 mg
  • Salsiccia di tacchino, suino e bovino, affumicata 796 mg
  • Salmone affumicato 784 mg
  • Pizza con pomodoro 775 mg
  • Maionese di tofu 773 mg
  • Pancake 767 mg
  • Salsiccia fresca di maiale, cotta 749 mg
  • Mozzarella light 743 mg
  • Storione, affumicato 739 mg
  • Merluzzo nero, affumicato 737 mg
  • Pangrattato 732 mg
  • Salsiccia di suino fresca, cruda 731 mg
  • Formaggio a fette tipo Sottilette 725 mg
  • Cereali Kellogg’s Corn flakes 723 mg
  • Burro 714 mg
  • Gamberetti 705 mg
  • Grana 700 mg
  • Wafer al cioccolato 690 mg

Photo Credits|Thinkstock

Articoli Correlati
Proteine vegetali, quali sono gli alimenti più ricchi?

Proteine vegetali, quali sono gli alimenti più ricchi?

Quando si parla di dieta proteica si cade nell’errore di pensare sempre a un’alimentazione basata soprattutto su carne, uova e cibi di origine animale. In realtà esistono anche le proteine […]

I cibi autunnali più salutari: ecco quali sono

I cibi autunnali più salutari: ecco quali sono

In autunno vi sentite più stanchi e giù di morale? Il cambio di temperatura mette a dura prova il vostro organismo? Niente paura, anche in questo caso un importante aiuto […]

Cibi che favoriscono la diuresi, quali sono i migliori?

Cibi che favoriscono la diuresi, quali sono i migliori?

I cibi diuretici sono definiti tali poiché favoriscono l’eliminazione dei liquidi in eccesso attraverso le urine e di conseguenza anche delle tossine presenti nell’organismo. Va subito precisato che non hanno […]

Quali sono i cibi da evitare con l’ipertensione?

Quali sono i cibi da evitare con l’ipertensione?

Con la pressione alta non si scherza. È molto importante in caso di ipertensione fare attenzione alla dieta e soprattutto a tutte le fonti di sodio. È stato dimostrato che […]

Proteine vegetali, quali alimenti ne sono ricchi?

Proteine vegetali, quali alimenti ne sono ricchi?

A seconda dell’età dal 14 al 18% circa del nostro peso è costituito da proteine; queste rappresentano componenti fondamentali dei nostri tessuti corporei e sono coinvolte in moltissime funzioni del […]

Lista Commenti